Alla scoperta dell’Albania: una mostra fotografica dedicata a questa terra

News - author: FraCantieri - posted: 28-11-2013

Si chiama “Institut, Albania: Vite provvisorie”, la mostra fotografica che inaugura alla presenza del fotografo Antonio Fantasia sabato 30 novembre tra le mura de La Bottega dell’Oste, locale del centro storico. A coordinare l’iniziativa, la coop sociale L’Impronta Onlus, associata al Consorzio So.&Co., che da anni lega la sua attività a questa terra, l’Albania, tanto vicina geograficamente quanto lontana dal punto di vista psicologico.

Abbracciando il tema del viaggio, infatti, la coop da due anni promuove la scoperta e la valorizzazione dell’Albania attraverso tour e gite solidali; ma non solo. L’Impronta è, appunto, in prima linea nell’organizzazione di workshop e laboratori fotografici che coinvolgono fotoamatori, tra cui, Antonio Fantasia, desiderosi di immortalare paesaggi naturali e incontaminati, entrando così in contatto con un paese sorprendete, ma, ahimè, poco conosciuto.

Appuntamento, dunque, per sabato 30 novembre dalle ore 18:00 alle ore 20:00, presso La Bottega dell’Oste, via della Fratta 21, Lucca.

“Institut, Albania: Vite provvisorie” è parte del progetto Circuito Off realizzato dall’associazione culturale WELOVEPH in occasione del festival Photolux 2013 e resterà visibile al pubblico fino al 15 dicembre.