Terracqueo al Palazzo Reale di Palermo - Mostra tra storia e vita del Mediterraneo.

News - author: anna scorsone a... - posted: 28-09-2020

Comunicato stampa.
Mostra "Terracqueo" a Palazzo Reale, a partire dal 16 settembre fino al 31 gennaio 2021. Presenti tra gli altri il presidente della Fondazione Federico II Gianfranco Miccichè, il direttore generale della Fondazione Federico II Patrizia Monterosso, l’assessore ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana Alberto Samonà, il direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli “Mann” Paolo Giulierini, nonché altri illustri ospiti, che hanno simbolicamente tagliato una cima, anziché il consueto nastro. “

Un'immersione simbolica tra le acque e la storia del Mediterraneo. Nella sala Moncada del Palazzo Reale a Palermo si è aperto Terracqueo, la mostra promossa dalla Fondazione Federico II. Il percorso espositivo si apre con l'imponente Atlante della collezione Farnese, il reperto più ammirato fra i 324 che compongono la mostra.
Atlante, che viene dal museo archeologico di Napoli, è una statua di marmo del II secolo dopo Cristo realizzata su ispirazione di un'altra scultura di epoca ellenistica. L'opera ha inoltre un grande valore scientifico: una sintesi tra arte e astronomia.
„Otto “step” narrativi attendono il visitatore, che diventa viaggiatore sia nel tempo, attraversando millenni, che nello spazio sia esso marino, sopra e sott’acqua o nella terraferma : “Un mare di storia”, “Un mare di migrazioni”, “Un mare di commerci”, “Un mare di guerra”, “Un mare da navigare”, “Un mare di risorse”, “Archeologia subacquea: passato e presente”, “Il Mediterraneo. Oggi”.“
. Tutti concordi su un punto cruciale: la mostra diventa occasione e spunto per una riflessione su quello che è stato e su quello che oggi è il Mediterraneo: uno spazio di vita nel quale si uniscono le terre che lo circondano.