A Milano la collezione di Jonas Netter su Modigliani

Event - author: albatros - posted: 25-03-2013

Event date: 
25-03-2013
City: 
Milano

L'unico segreto degli artisti maledetti è di non far mai morire i sogni. Chi meglio di Amedeo Modigliani potrebbe mantenerli vivi? Al Palazzo Reale di Milano, camminando per le stanze dove è esposta, sino all'8 settembre, la collezione Netter "Modigliani, Soutine e gli altri artisti maledetti" - curata da Marc Restellini e prodotta da Arthemisia Group, 24 Ore Cultura e Gruppo 24 Ore - il passato sembra non essere mai passato e la Parigi bohèmienne di Modì, Chaïm Soutine, Moïse Kisling e Suzanne Valadon (per citarne alcuni) rivive tra i bistrot e i postriboli di Montmartre, i café-chantants di Montparnasse e l'atmosfera di rue Marcadet.
L'affascinante esposizione è per la prima volta accessibile in Italia grazie al collezionista Jonas Netter, ebreo alsaziano trasferitosi a Parigi, promotore di nuovi talenti negli anni in cui l'impressionismo la faceva da padrone. "Queste opere - scrive Marc Rastellini, direttore della Pinacothèque de Paris - non sono state mostrate al pubblico da più di settant'anni e oggi ricompaiono come uscite da un altro mondo. Con questa mostra, finalmente l'arte tanto amata da Netter è a disposizione di tutti".
(Fonte: www.lastampa.it)