Barbara Arrigo e Ilaria Rosselli del Turco

Event - author: anna scorsone a... - posted: 06-05-2012

Comunicato stampa
Presso la Galleria Elle Arte di Palermo è in corso una mostra dal titolo “INTERIORS” dedicata a due artiste: Barbara Arrigo e Ilaria Rosselli Del Turco.
Nell’ambito di questa mostra tutta al femminile la pittrice Barbara Arrigo presenta diciotto opere di cui quattordici acquerelli e quattro oli su tela; un percorso che va dal 2010 ad oggi. La complessa tecnica dell’acquerello che non esalta tanto la luminosità quanto la delicatezza delle sfumature, ritraggono interni ed esterni dove la figura umana è intuibile.
Nei suoi quadri Barbara Arrigo racchiude il suo mondo fantastico, le sue immagini sfumate, i sui trasparenti chiarori assumono valore e bellezza. Il suo pensiero artistico è libero di esplorare chirurgicamente alla ricerca di qualcosa che è ancora limpido e bello.
Ilaria Rosselli Del Turco nata a Genova, ma residente a Londra dove vive ed opera espone tredici oli su tela e tavola che ritraggono nature morte, i cui soggetti sono scatole e pacchetti poste all’interno dell’ambiente ben ordinate.
L’artista di cultura classica, ma padrone delle varie tecniche grazie all’esperienza accumulata nel tempo dipingendo anche dal vivo.
Come dice la stessa artista … Ciò che mi interessa maggiormente è la pittura stessa, l’osservazione intensa del soggetto e la conseguente attività del pennello sulla tela. I miei quadri vogliono raccontare il processo mentale del dipingere, il difficile susseguirsi di decisioni che portano alla creazione di un immagine, in un triangolo visivo tra modello, pittore e spettatore...
Lavora nel solco della tradizione del ritratto inglese, coniugando una spiccata sensibilità alla luce con una capacità ed empatia tutta italiana.
Nelle tele dell’artista tutto ciò è rappresentato con tratto e colori gentili, armonici, senza contrasti.
La mostra è aperta fino al 28 maggio presso la Galleria Elle Arte, via Ricasoli, 45 Palermo - ingresso libero, orario 16,30 – 19,30 tutti i giorni esclusa la domenica
anna scorsone